Beppe Sebaste

 

Le vie della salvezza (e della perdizione) sono infinite

(dedicata al festival dell’arte contemporanea
di Amelia e ai suoi tanti sentieri)

do
la Via
il Tao
La lunga marcia
la Passeggiata
la retta via
le vie del Cielo
sentieri selvaggi
Sentieri interrotti
le Passeggiate del sognatore solitario
Quel treno per Juma
Il ponte sul fiume Kway
vicolo dei Mulini (ci ho abitato io)
Nel mezzo del cammin di nostra vita
che la diritta via era smarrita
Via col vento
Strada a senso unico
strada facendo
la via Emilia
la via Appia
essere a metà strada
Why don’t we do it on the road?
Un tram che si chiama desiderio
Abbey Road
la cattiva strada
via Pindemonte (ci ho abitato io)
rue de Seine (ci ho abitato io)
avenue de Champel (ci ho abitato io)
via del Campanile (ci abito io)
via del Vascello (ci abito ancora io)
Via via
Vieni via di qui
Niente più ti lega a questi luoghi
neanche questi fiori azzurri
la grande fuga
la vie delle Indie
la Grande Muraglia
le Bateau ivre

la grande corsa
la via del tabacco
la via della seta
il cammino di Compostela
il Char Dam
la via Francigena
la Promenade des Anglais
Highway 61 revisited
chi lascia la strada vecchia per la nuova
sa quel che perde e non sa quel che trova
on the road
4 Way Street
di pensier in pensier, di monte in monte
Passaggio a nord-ovest
Passaggio in India
la terza via
le vie del Signore
la Via Crucis
borgo del Naviglio (ci abitava una mia amica)
la traversata del Mar Rosso
Hollywood Boulevard
il canale di Suez
lo stretto di Gibilterra
l’istmo di Panama
il delta di Venere
la circolazione del sangue
il sistema nervoso
il Sentiero dei nidi di ragno
il Giardino dei sentieri che si biforcano
solo e pensoso i più deserti campi
vo mesurando a passi tardi e lenti
via Montenevoso (ci abitava una mia amica)
rue Vaneau (ci abitavo io)
rue Monsieur (ci abitavo io)
via dei Farnese (ci abitavo io)
la via Flaminia
Autostrada del Sole
Autostrada della Cisa
Strada Provinciale dell’Anima
sono fuori dal tunnel
via delle Rimembranze (ho sempre desiderato abitarci)
(di buone intenzioni sono lastricate le vie dell'inferno)
Desolation Row
tutte le strade che portano a Roma

le strade che non portano da nessuna parte
59th street Central Park South (ci ho abitato io)
Ma pur si aspre vie né si selvagge
cercar non so ch'Amor non venga sempre
ragionando con meco, et io co'llui.
la via dell’oro
la via di Damasco
la strada maestra
Sloane street (ci abitavano i miei suoceri)
il Grande Raccordo Anulare
il foglio di via (l'ho avuto una volta io)
take and walk on the wild side
le vie dei canti
la via del Chianti
Via via / Vieni via con me /Entri in questo amore buio /
Non perderti per niente al mondo
la via lattea
Viale del tramonto
i Sentieri di Amelia
larga la soglia
stretta la via
on the road again
on the road again
la vostra vita è la vostra via

Sito internet: Luo Guixia

Grafica: Chen Kaimin, ZHong Xinjun, Yang Zhengjun

tin houae.png
casa shopping.png
logo museo.png
Logo Cupido Giulio.png